L’igiene orale è quella branca dell’odontoiatria che consiste nelle procedure per la rimozione di tartaro e placca batterica da denti e gengive.

Una bocca sana e pulita vuol dire ridurre il rischio di sviluppare alcune malattie della bocca e non solo.
E’ importante quindi mantenere sempre una corretta igiene orale domiciliare, effettuare periodicamente la seduta di igiene orale dal dentista ed effettuare un controllo sotto-gengivale attraverso radiografie rx endorali per scongiurare le infezioni di batteri.

Igiene orale clinica del sorriso ferrara

Nella nostra bocca infatti sono presenti più di 300 diverse specie di batteri. In condizioni normali esercitano diverse funzioni benefiche che consentono di mantenere in salute la bocca proteggendola dall’attacco di microrganismi potenzialmente dannosi quali: altri batteri non normalmente presenti nel cavo orale, funghi, virus, ecc. Tuttavia, in determinate condizioni, quali: scarsa igiene orale, forti fumatori, malattie (come ad esempio il diabete), fattori genetici o familiari, questi stessi batteri possono causare danni anche gravi sia ai denti che all’apparato di sostegno dei denti, denominato parodonto.

Recenti studi scientifici hanno osservato che le malattie parodontali, oltre ad essere la principale causa di perdita dei denti, determinano un aumento del rischio di sviluppare:
• malattie del cuore e dei vasi (angina, infarto, infezioni cardiache, aterosclerosi);
• nel paziente diabetico, un minor controllo della malattia;
• complicanze della gravidanza (parti prematuri, neonati sottopeso);
• malattie infettive del polmone

Batteri, placca batterica e malattia parodontale (anch’essa legata principalmente alla presenza di batteri) possono determinare danni alla salute di denti e gengive, ma anche di organi vitali come il cuore.

Pertanto è indispensabile proteggere la salute orale per proteggere la salute generale del corpo.

 

condividi l'articolo

Scrivici per saperne di più